In occasione dell’anno del Patrimonio Culturale, la Fondazione Casa Atelier Bedigliora e la Fondazione Sciaredo propongono una giornata di porte aperte sabato 29 settembre, con esposizioni e visite guidate (ore 11-15 a Barbengo, ore 15-18 a Bedigliora).

Opera e ispirazione
Due residenze ticinesi per artisti aprono le porte

Troverete qui il programma dettagliato della giornata

La Casa Sciaredo di Barbengo fu disegnata nel 1931 dall’artista di Winterthur Georgette Tentori-Klein (buona conoscenza degli archivi AARDT…). È una casa aperta a tutte le forme di creazione artistica e si vuole un luogo di ritiro. La Casa Atelier di Bedigliora deve la sua esistenza alla psicologa zurighese Anna Barbara Züst e all’artista Anna-Maria Bauer, che hanno comprato e trasformato l’edificio storico in casa per artiste.

 29 sett. 2018, Barbengo e Bedigliora – Opera e ispirazione